Tag Archives: pavè

una piccola crepa

 

Una vecchia carrucola per botti
e catene arruginite, il peso
per misurare questa città, anguilla
nel vino viva per poco eppure
mai morta, tutto rimonta
in lente spire. L’unico calco è stato
una piccola crepa sotto il fasciame
della botte. Sotto quel secco resta
un umido antico in odor di vino
segno del dolore che ha affogato
il vero dolore senza anima senza aroma.
Alla “Bella Trieste” in via D’Azeglio
fra una minestra d’orzo e un fritto di sardoni
penso alla chiesetta qui dietro in via Vasari
ai suoi lastroni, se sono rimasti
alle candele accese da generazioni
di morti. Così la carrucola dorme
appesa, aspetta di sprofondare finalmente
leggera sulla botticella di vino spanciata sotto.

da Compleanno del millennio, Fabio Doplicher, Nino Aragno Editore