Tag Archives: giorgio cesarano

L’armata

Una notte nel transito dei carri
ci desterà un odore di acciaio
parole guaste, tonfi di cavalli
sudore amaro, vento di pennacchi.
Udremo scalpicciare i chiusi armigeri
sotto le voci rare
e un rullio di carriaggi dal largo
zittire i siti.
Così avverrà il passaggio dell’armata.
Nella piazza schiacciata
ci incontreremo all’alba ammutoliti.

da L’erba bianca, Giorgio Cesarano, Schwarz Editore

Confessione

Le statue dei miei dèi pongo a segnale
come di un mio giardino in territori
riconsacrati al passo dei demoni.
E se amore per me è lume acceso
solo a fingermi ombre di paese
dove la notte stende i suoi deserti,
non è che per resistere sperando
contro l’oscurità delle mie sere.

da L’erba bianca, Giorgio Cesarano, Schwarz Editore