Tag Archives: franco carotti

appunti per Mi chiamo M.M. n.5

franco carotti promulgazione di un editto parte prima

Noi vediamo che nella misura in cui nel mondo organico la riflessione si fa più debole e oscura, la grazia vi compare sempre più raggiante e imperiosa. Ma così, come l’intersezione di due linee, considerata da un punto dato, dopo aver traversato l’infinito, d’improvviso si ritrova dall’altra parte di quel punto, o l’immagine dello specchio concavo, dopo essersi allontanata all’infinito, d’improvviso ci ricompare vicinissima davanti; così si ritrova anche la grazia, dopo che la conoscenza, per così dire, ha traversato l’infinito; cosicché, contemporaneamente, appare purissima in quella costruzione umana che ha o nessuna o un’infinita conoscenza, cioè nella marionetta o nel Dio.

da “Sul teatro di marionette“, in Bambole, Heinrich von Kleist, Passigli, trad.di Leone Traverso

Los e Enitharmon

Titolo segreto, di Franco Carotti

Ma Los vide la Femmina, e n’ebbe pietà;
E l’abbracciò; lei pianse, e si mostrò ritrosa;
Con perversa e crudele delizia
Fuggì dalle sue braccia, e tuttavia egli la seguì.

L’eternità rabbrividì quando videro
L’uomo produrre la sua somiglianza
Dalla sua propria immagine Divisa!

da Libri profetici, William Blake, Se Studio Editoriale, a cura di Roberto Sanesi