Tag Archives: ernst bloch

te lo faccio vedere io chi sono

Leopardo di Alfredo Biagini

Qui non si tratta di egocentrismo, quanto di autoesaltazione, di un indomabile senso di sé che rasenta la buffoneria.

(…)

Il diseredato, il nostalgico, finisce così per coincidere con un eroe delle fiabe e diventa un piccolo Don Chisciotte.

(…)

Una millanteria di questo genere non vuole ingannare, bensì correggere l’inganno, sia pure in modo singolare; lo fa indubbiamente in maniera infantile e illusoria, ma in ogni caso corregge la falsificazione e il detestabile esser situati nei quali la maggior parte della gente è costretta a vivere.

da Il Conte Mirabeau in Tracce, Ernst Bloch, Coliseum, a cura di Laura Boella