limonare o sublimare

Il radioso decenne spiegava al cugino in un orecchio – credendosi inudito – che fare l’amore può anche esser detto scopare e addirittura limonare. Ne conosco un’altro, di modo di dire, che si riferisce all’impecettatura della persona amata, come fosse guarattella, con lamine d’oro:  sublimare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>