Ich lebe mein Leben in wachsenden Ringen


Vivo la mia vita in cerchi che si allargano,
che passano sopra le cose.
L’ultimo, forse, non potrò portarlo a compimento,
ma voglio protendermi, tentare.

Giro attorno a Dio, alla torre antica dell’inizio,
le giro attorno da migliaia di anni:
e ancora non so: sono un falco, o una tempesta,
o un canto, forse -e grande.

da Il libro d’ore, Rainer Maria Rilke, Servitium, trad. a cura di Lorenzo Gobbi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>