la morte e il sonno

“gli antichi, per svegliarsi dalla vita, andavano verso la morte. per non svegliarsi, i moderni fuggono la morte e si sforzano addirittura di dimenticarla.”

lev sestov, sulla bilancia di giobbe.peregrinazioni attraverso le anime, adelphi, 1991

One thought on “la morte e il sonno”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>